Dal 1 gennaio 2015 è in vigore la misura relativa alla cosiddetta scissione dei pagamenti, per cui i fornitori della PA emettono fattura ma non incassano l’IVA, che la PA versa direttamente al Fisco.

Per esporre la dicitura relativa alla scissione dei pagamenti nella fattura elettronica è necessario selezionare la voce nel campo relativo all’esigibilità nella sezione dati riepilogo.

Fasi della Procedura:

>corpo fattura>dati beni e servizi>dati riepilogo>aggiungi nuovo record>esigibilità (selezionare dal menù a tendina “Scissione dei pagamenti”)